Immobili. Nella capitale segnali di risveglio nelle compravendite

È aumentato nel 2017 il numero di compravendite di unità immobiliari, sia in città (+3%) sia in provincia (+3,2%) rispetto al 2016 e la tipologia più richiesta è il trilocale. Questo emerge dalla rilevazione del Gruppo Tecnocasa (basato sulle richieste pervenute alle agenzie del gruppo) da cui emerge anche che la disponibilità di spesa concentra il 65,6% delle richieste nella fascia tra a 170 e 474mila euro.

Contemporaneamente è stato rilevato un calo dei valori degli immobili con percentuali variabili, a seconda delle macroaree. Al centro, ad esempio, il ribasso si attesta intono all’1,3%. Qui continua ad essere forte la domanda per investimento con acquisti di piccoli tagli, al di sotto di 500mila euro, che, ad eccezione delle aree di Porta Pia e Prati dove invece prevalgono gli acquisti di prima casa, sono poi messi a reddito o adibiti a strutture ricettive.

Scarica il pdf: Andamento delle macroaree

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here