Filiera delle costruzioni. Il magazzino edile al centro

“Il magazzino edile al centro della filiera delle costruzioni” è il tema attorno al quale si svilupperà il 37esimo meeting associativo Federcomated che si svolgerà il prossimo 30 novembre a Milano nella splendida cornice del Palazzo Castiglioni.

E questa centralità dello store, sottolineata anche dal ruolo affidatogli dall’ormai evoluto utente finale che ne determina la reputazione, «deve trovare – come ha sottolinea Luca Berardo, presidente di Sercomated (società di servizi che fa capo a Federcomated) – una risorsa, un collante, una figura in grado di supportare il coordinamento ed il dialogo tra gli attori della filiera. Questa risorsa è stata individuata nella persona del “Progettista Sistemico” che nasce da un importantissimo progetto formativo messo in campo proprio da Sercomated».

Ad aprire il convegno, che gode del supporto di alcune importanti aziende del settore e della media partnership de Il Commercio Edile, sarà il padrone di casa, Giuseppe Freri, presidente di Federcomated che dopo i saluti di benvenuto passerà la parola a Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia e a Marco Dettori, presidente di Assimpredil Ance e vice presidente di Ance.

Dopo il contributo centrale di Luca Berardo incentrato proprio sul tema del meeting, si aprirà una tavola rotonda, coordinata da Mario Verduci, segretario generale di Federcomated, che vedrà il coinvolgimento di rappresentanti di tutta la filiera.
Ci saranno Massimo Angelo Deldossi, presidente di Ance Brescia e vice presidente Federcostruzioni, Regina De Albertis, presidente di Giovani Ance, Fabrizio Zaccaron, direttore commerciale di Eclisse, Gianluca Zanutta, contitolare di Zanutta, Danilo Guerini Rocco, coordinatore tecnico-scientifico del progetto formativo “Progettista Sistemico” ed Edoardo Sabbadin, docente dell’Università di Parma.

Scarica il programma. L’ingresso è gratuito, ma è necessario chiederne la registrazione entro il 21 novembre scrivendo a: segreteria@federcomated.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here