Fakro. Luce zenitale personalizzata

L’open space del nuovo studio di Pls Design ricavato negli spazi di un ex tipografia

La luce naturale nell’ambiente di lavoro importa, e molto. Soprattutto per chi di professione si dedica al disegno e alla progettazione degli spazi. In questo caso, se la luce arriva dall’alto è ancora meglio. Fondato a Firenze nel 2002 dagli architetti Lino Losanno e Lorenzo Perini, Pls Design è un affermato studio di interior design, architettura e restauro che per fronteggiare i crescenti impegni professionali e ospitare i numerosi collaboratori in spazi accoglienti e funzionali si è trasferito recentemente nella nuova sede, frutto del recupero di una ex tipografia situata a pochi passi dal centro storico di Firenze.

L’ingresso dello studio di progettazione

Gli ambienti sono caratterizzati da linee essenziali e da un concept minimalista che vede il colore bianco protagonista indiscusso. In un edificio a ex vocazione industriale, l’illuminazione naturale è resa possibile grazie all’apertura una serie di lucernari che regolano l’ingresso della luce all’interno degli ambienti. Anche senza ampie finestre verticali, gli ambienti di lavoro sono inondati dalla luce.

Per illuminare la nuova sede sono state installate diverse tipologie di prodotti Fakro, tutti realizzati in legno di pino verniciato

Come ha spiegato l’architetto Losano: «L’illuminazione è un elemento di fondamentale importanza per la qualità di qualsiasi spazio. In questo caso erano già presenti alcuni lucernari sul tetto e piccole aperture verticali, poste sotto la copertura. Abbiamo incrementato l’illuminazione naturale proveniente dall’alto, aumentando la superficie trasparente sul tetto. La luce zenitale è infatti la più adatta per uno studio di architettura. Per facilitare la regolazione dell’intensità luminosa, le finestre da tetto sono dotate di tende opacizzanti equipaggiate con sistemi di azionamento elettrici, che schermano l’irraggiamento solare diretto facilitando la diffusione della luce negli ambienti».

Una delle salette riunioni

La scelta dei progettisti è ricaduta sulle proposte Fakro: «Non avevamo una preferenza per un brand specifico – ha affermato l’architetto Losanno – Come sempre abbiamo confrontato diverse alternative valutandone gli aspetti tecnici, estetici, prestazionali ed economici, decidendo infine di installare i prodotti Fakro dei quali siamo molto soddisfatti. L’azienda si è rivelata estremamente professionale in tutte le fasi: dalla personalizzazione dei prodotti all’installazione mediante elementi di raccordo. Al di là della qualità dei prodotti, l’assistenza post-vendita è un aspetto determinante nella selezione dei prodotti» – ha concluso l’architetto Losanno.

«Il nostro intervento presso la nuova sede di Pls Design è la dimostrazione di come Fakro riesca a concretizzare le più peculiari visioni progettuali, proponendo soluzioni fuori standard: le finestre realizzate per lo studio presentano infatti cromie personalizzate – sul lato interno ed esterno – per rispondere a precise esigenze estetiche» Bruno Pernpruner,Direttore Fakro Italia

Installazione personalizzata
A causa della scarsa pendenza delle falde le finestre da tetto sono state installate sopra elementi di raccordo coibentati, appositamente sagomati per portare i serramenti alla pendenza minima di installazione di 15 gradi

Gruppo internazionale in costante crescita, Fakro è un’azienda specializzata nel settore delle finestre da tetto. Fondata nel 1991 in Polonia, l’azienda si è negli anni costantemente ampliata, e oggi è presente in più di cinquanta paesi. Per illuminare la nuova sede di Pls Design sono state installate sulla copertura diverse tipologie di prodotti Fakro, tutti realizzati in legno di pino verniciato: dei quattordici serramenti, dieci appartengono al modello Ftp_V P2, tre al Ftu-V-P2 e un lucernario termoisolante al Fwl/U P2. Tutte le finestre da tetto e il lucernario sono del tipo antieffrazione P2A, con vetro stratificato in classe 1B1, e sono equipaggiate con tende interne opacizzanti del tipo ARP Z-Wave, dotate di sistemi di comando e azionamento elettrico.  I colori delle tende sono grigio 216 (per le finestre da tetto Ftp-V P2) e bianco 001 (per le Ftu-V P2 e il lucernario Fwl/U P2) della tabella Fakro. A causa della scarsa pendenza delle falde, le finestre da tetto sono state installate sopra elementi di raccordo coibentati, appositamente sagomati per portare i serramenti alla pendenza minima di installazione di 15 gradi. In questo modo, è stata assicurata la perfetta tenuta all’acqua delle finestre da tetto, evitando anche possibili fenomeni di condensa all’interno degli ambienti di lavoro.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here