Declaire. Il programma di trasparenza dei prodotti da costruzione arriva in Italia

Da dove viene un prodotto? Di cosa è fatto? Dove finisce alla fine della sua vita? Queste sono le tre domande a cui risponde l’etichetta Declare, una piattaforma di trasparenza e un database di “materiali sani” utile per i produttori e per i progettisti, che ha avuto molto successo negli Stati Uniti d’America e che sta per sbarcare anche in Europa e in Italia.

«In modo simile a settori come l’alimentare o il tessile, la richiesta ai produttori dell’industria delle costruzioni di prodotti sani e di informazioni chiare sugli ingredienti è cruciale, soprattutto considerando il tempo che trascorriamo all’interno degli edifici. Declare è la risposta completa ed efficace che aspettavamo per il mercato europeo. È la rivoluzione della trasparenza che cambia le regole del gioco a beneficio di tutti». Carlo Battisti, direttore esecutivo Lfei

Grazie all’International Living Future Institute (Ilfi) e alla Living Future Europe Initiative (Lfei), Declare Europe sarà, infatti, presentato al mercato italiano delle costruzioni il 24 gennaio alle 17:00 presso Noi Techpark di Bolzano. L’evento vedrà la partecipazione di Amanda Sturgeon, ceo dell’International Living Institute e autrice di Creating Biophilic Buildings.

«Il successo di Declare negli Stati Uniti è stato in gran parte dovuto alla capacità del programma di acquisire informazioni chimiche complesse sui prodotti e comunicarle ad architetti, progettisti e produttori in modo semplice e convincente». Amanda Sturgeon, Ceo di Ilfi

 

Il programma di trasparenza dei prodotti Declare è allineato con diversi programmi di certificazione di sostenibilità come Living Building Challenge, Leed e Well, la normativa sui prodotti da costruzione e i programmi di acquisto “green”. Attraverso il lavoro di Ilfi con produttori selezionati leader in Europa, il programma è stato rafforzato per adattarsi al meglio al mercato europeo dell’edilizia.

Le etichette Declare soddisfano requisiti come quelli della Red List di Living Building Challenge, la lista Svhc del Regolamento Reach e la Sin List delle sostanze presenti nel prodotto finale. I prodotti privi di questi ingredienti sono evidenziati nell’etichetta Declare e nel database Ilfi dei prodotti Declare.

Scarica il programma dell’evento di Lancio del 24 gennaio

Who is Who
International Living Future Institute 
L’International Living Future Institute (Ilfi) è una ong ambientalista impegnata a catalizzare la trasformazione verso comunità socialmente giuste, culturalmente ricche ed ecologicamente rigenerative. Ilfi si basa sulla convinzione che fornire una visione convincente per il futuro sia un requisito fondamentale per riconciliare la relazione dell’umanità con il mondo naturale. Ilfi gestisce il Living Building Challenge, lo standard prestazionale più ambizioso per l’ambiente costruito. È un punto di riferimento per molti altri programmi visionari che sostengono la trasformazione verso un “living future”. Declare è un’etichetta “nutrizionale” per i prodotti. È anche una piattaforma di trasparenza e un database che sta cambiando il mercato dei materiali. Il programma Declare soddisfa i requisiti sulle informazioni dei prodotti per il Living Building Challenge e altri programmi di certificazione di sostenibilità degli edifici.

Living Future Europe Initiative
Istituita nel 2018, la Living Future Europe Initiative (Lfei) cerca di accelerare la transizione verso la progettazione rigenerativa in Europa. L’obiettivo della Lfei è di perseguire l’allineamento del mercato europeo e gli adattamenti del Living Building Challenge (Lbc) in collaborazione con le organizzazioni partner e i produttori che condividono i principi di Ilfi.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here