Confcommercio Lazio. Pil in crescita

Si è tenuta ieri a Roma, presso la sede nazionale di Confcommercio, l’assemblea pubblica di Confcommercio Lazio alla quale sono intervenuti il presidente di Confcommercio nazionale Carlo Sangalli e il governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Durante l’assemblea è stato divulgato un Focus sull’economia regionale che ha evidenziato la situazione delle imprese laziali che non è rosea anche se si prevede che il Pil locale nel 2014 avrà una crescita dello 0,6 per cento, ancora troppo debole rispetto alle altre regioni del nord e a molte del centro Italia. Il focus fa emergere segnali negativi anche per quanto riguarda l’occupazione e la contrazione dei consumi.
rosario cerra«Non sono tempi facili ed è forte il richiamo all’impegno che arriva dalle imprese e dai nostri associati. Il Lazio è una regione che vanta innumerevoli ricchezze sia dal punto di vista geografico che archeologico, culturale e paesaggistico. A vantaggio di questo patrimonio finora non siamo riusciti a coniugare sviluppo e sintesi territoriale né a trarre benefici dalla sua peculiarità. Le imprese devono riappropriarsi di quegli strumenti di “economia diretta” ispirata ai principi di liberismo economico, perché sono proprio le nostre imprese a determinare la qualità della vita delle città».
Rosario Cerra, presidente Confcommercio Lazio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here