Cna Lombardia. Dal riciclo del polistirolo nasce un prodotto simile al legno

(foto Cna)

Nova Foam è la prima macchina che dal riciclo del polistirolo crea un prodotto uguale al legno. Il progetto è nato dall’unione di due aziende associate Cna Lombardia, ovvero Officina Meccanica Gualco e LoadMec.

Nova Foam è un progetto altamente tecnologico, innovativo e sostenibile

(foto Cna)

Questo macchinario si occupa di riciclare il polistirolo in modo pulito, creando un prodotto con particolari caratteristiche simili al legno  e consentendo così il suo utilizzo nel settore dell’edilizia e delle costruzioni.

Nova Foam non produce scarti da smaltire poichè gli stessi possono essere riutilizzati nel processo, non consuma acqua e non ha emissioni rilevanti e in più permette lo smaltimento di materiale dalle piattaforme di scarico dei rifiuti.

(Mario Gualco, proprietario Officina Meccanica Gualco)

Come sottolinea Mario Gualco, titolare dell’azienda Gualco e presidente regionale di Cna Produzione: «Siamo pronti a far conoscere il nostro progetto Nova-Foam, per questo siamo orgogliosi di contribuire nei fatti ad un possibile miglioramento dell’ambiente creando nuove opportunità di crescita per la nostra economia e contribuendo a far crescere la reputazione del Made in Italy . Il nostro innovativo prodotto è costituito interamente di polistirolo riciclato, dal quale otteniamo un materiale con durata eccezionale, anche riutilizzabile a fine vita. Le caratteristiche proprie si addicono ai più svariati utilizzi in sostituzione del legno; questo prodotto non assorbe umidità, non degrada né le caratteristiche fisiche né estetiche e non è aggredibile da insetti o batteri. Anche nei confronti di materiali plastici usati come rivestimento ha dei vantaggi, come ad esempio una ridotta dilatazione termica. Tutto questo ad un costo paragonabile a quello di un buon legno, con il vantaggio che l’utilizzo del nuovo prodotto contribuisce a evitare l’abbattimento un numero enorme di alberi».

(Mario Gualco e Luca Manuguerra)

«La nostra volontà è quella di realizzare progetti nuovi come Nova-Foam e Nova-Lab – affermano i proprietari della Loadmec Luca e Daniela Manuguerra -. La nostra realtà nasce dall’esperienza di un’azienda storica e confermata nel settore delle lavorazioni meccaniche da oltre 50 anni che, oltre alla creazione di una nuova linea di prodotti per la ristorazione, punta a creare innovazione sempre in collaborazione con il gruppo Gualco e nuovi partners».

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto*

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*