Ceadesign. Una villa bioclimatica vista mare

(foto Ceadesign)

Un progetto di design si staglia sulle colline scoscese e rocciose della baia di Canyamel: Can Canyís è un imponente edificio situato a Maiorca, incantevole isola delle Baleari. La villa, progettata come quattro scatole scultoree impilate l’una sull’altra, presenta un accesso all’edificio tramite un percorso a zig zag oppure mediante l’uso di un ascensore che porta gli ospiti direttamente all’ingresso principale.

Can Canyís: il progetto

L’edificio è bioclimaticamente smart presenta una parte semi-interrata che aiuta a mantenere la temperatura interna costante. L’orientamento dei vari volumi e della facciata unita alla collocazione di un patio interno consente di sfruttare la differenza di pressione e creare brezze di aria fresca.

(foto Ceadesign)

Una volta entrati si è accolti dalla prima vista della baia incorniciata dalle finestre a sfioro della sala da pranzo. I materiali scelti vanno dal rivestimento in stucco di calce bianca, all’arenaria conosciuta come marés, fino agli assi di legno di pino sbiancato.

La cucina è decorata da cementine che richiamano le sfumature del paesaggio: quest’area riprende materiali e colori tipici dell’architettura isolana. Grande attenzione ai dettagli: il tavolo da pranzo in frassino e le sedie con sedili e schienali in vimini confermano la ricerca di linee pulite e semplici negli arredi.

(foto Ceadesign)

Le camere da letto presentano un bagno privato contenuto in un volume di vetro: qui la particolarità è negli elementi d’arredo, vasca e doccia isolati e sistemati liberamente nello spazio. Per l’ambiente bagno e per la cucina è stata scelta la rubinetteria progressiva in acciaio inossidabile della collezione Asta di Ceadesign abbinata alle erogazioni Free Ideas personalizzate con gomme siliconiche in linea con il design interno.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here