Bolzano. Un convegno sul futuro dell’edilizia sociale in Europa

“Social housing in contemporary Europe”: è questo il titolo della conferenza che andrà in scena da mercoledì 19 aprile, fino a venerdì 21 aprile presso l’Università di Bolzano. Un forum di discussione sui diversi modelli di intervento nazionali e locali e le possibili soluzioni al problema abitativo con la partecipazione di numerosi esperti europei.

La conferenza rappresenta l’evento scientifico conclusivo del progetto di ricerca Reshape (Redesigning Social Housing against Poverty in Europe) della Facoltà di Economia, coordinato dai docenti Dmitri Boreiko e Teresio Poggio. Per l’occasione, quaranta esperti in materia di edilizia sociale e politica per la casa, provenienti da 14 diversi paesi, si incontrano per discutere le varie sfaccettature della tematica. Quali sono i principali modelli di intervento in Europa? Quali le sfide di sostenibilità – finanziaria, sociale e politica, oltre che ambientale – che si trovano ad affrontare? Quali sono gli effetti della crisi, che ha colpito sia le famiglie sia la capacità di spesa pubblica in questo settore?

Un excursus sulle condizioni economiche delle famiglie dei diversi paesi europei e gli effetti che la crisi ha avuto su queste, una tavola rotonda sulle politiche di affitto sociale e confrontate con la tendenza all’acquisto delle case di proprietà e infine uno sguardo sul futuro dell’edilizia sociale in Italia dove si stimano più di 50mila persone senza dimora e più di 600mila famiglie in graduatoria per ottenere una casa popolare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here