BigMat. Costruiamo insieme per lo sport

BigMat Costruiamo per lo sport (foto BigMat)

Sono aperte fino al 14 maggio le candidature per partecipare a “Costruiamo per lo sport” nuova iniziativa del Gruppo BigMat a sostegno delle attività sportive giovanili. BigMat, in qualità di partner di prossimità profondamente impegnato nel tessuto economico e sociale locale e convinto della forza di fare squadra, scende nuovamente in campo sponsorizzando nella stagione 2020/2021 circa 100 club sportivi amatoriali under 13 e under 15 di basket, fornendo gratuitamente divise (firmate dal brand premium Spalding) per oltre 2.300 giovani tesserati.

Prossimità e solidarietà sono i valori alla base di questa iniziativa e che caratterizzano e appartengono da sempre al Gruppo. Un modo attraverso con cui BigMat Italia, anche in un momento come questo di incertezza, vuole dare il suo contributo al territorio in cui opera e nel quale il lavoro quotidiano delle singole aziende che compongono il Gruppo si intreccia con la vita della comunità e dei clienti: artigiani, imprese, famiglie e giovani, per poter ripartire sostenendo il futuro delle nuove generazioni e i valori dello sport.

I club amatoriali di basket potranno iscriversi fino al 14 maggio sul sito costruiamoperlosport.bigmat.it., mentre l’elenco delle squadre selezionate sarà pubblicato sullo stesso sito il 28 maggio.

Teresa Gigliotti, responsabile comunicazione BigMat

«Si tratta di un progetto su scala europea perfettamente in linea con i valori del brand, ossia vicinanza ai clienti in ogni aspetto, declinata soprattutto nei concetti di prossimità, solidarietà ma anche convivialità e partecipazione alla socialità. L’impronta locale di BigMat, che ha profonde radici nel territorio ma anche una presenza globale, si declina così anche in questo progetto di sponsorizzazione dello sport più vicino al contesto in cui operiamo ogni giorno. Sosteniamo le comunità puntando sui club più amatoriali e sui giovani che con lo sport vengono educati ai valori della collaborazione, dell’aiuto reciproco, della disciplina personale, della condivisione, del rispetto delle regole, della tolleranza e dell’inclusione, tutti valori molto vicini al modo di operare del nostro Gruppo» Teresa Gigliotti,  responsabile comunicazione BigMat

L’iniziativa si declinerà in ogni Paese europeo in cui BigMat è presente e focalizza l’attenzione sugli sport meno praticati e spesso alla ricerca di risorse: il calcio in Slovacchia, in Repubblica Ceca e in Belgio; la pallamano in Francia; il basket in Italia, Spagna e Portogallo.

«In un momento storico così delicato dal punto di vista della salute e dell’economia – conclude Teresa Gigliotti – riteniamo importante dare un nostro sostegno alle associazioni sportive, in particolare ai piccoli club sportivi amatoriali, fucine della prossima generazione di giovani di quali si dovrà ripartire con rinnovata energia e ottimismo pensando alla salute e al futuro».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here