Bertolotto Porte. Un unico telaio, tante soluzioni

Walldoor minima (foto Bertolotto)
Walldoor minima (foto Bertolotto)

La gamma delle porte filomuro, firmate Bertolotto, si completa e si arricchisce di due nuove soluzioni: Walldoor Minima e Walldoor Massima.

Walldoor minima con decori (foto Bertolotto)
Walldoor minima con decori (foto Bertolotto)

Walldoor Minima è la soluzione con telaio reversibile, una porta filomuro che si monta sia su pareti in muratura che su tramezzi in cartongesso.

Walldoor Massima (foto Bertolotto)
Walldoor Massima (foto Bertolotto)
Dettaglio tecnico Massima per cartongesso (foto Bertolotto)
Dettaglio tecnico Massima per cartongesso (foto Bertolotto)

Walldoor Massima è più imponente, un battente di spessore 58 mm, più robusta e ideale per le soluzioni a tutta altezza, dove il minimalismo la fa da padrone, adatta sia per pareti in muratura che per cartongesso: un unico telaio, infinite soluzioni.

Il telaio Walldoor Massima ha una finitura bianca sovraverniciabile, ed una forma avvolgente che da sola completa la mazzetta della parete, senza necessità di ulteriori interventi.

 

Dettaglio tecnico Massima per muratura (foto Bertolotto)
Dettaglio tecnico Massima per muratura (foto Bertolotto)

La porta Walldoor si integra nell’ambiente mascherandosi in un continuum di superfici con la parete circostante: il decoro di interni non si interrompe, ma prosegue su porta e muro grazie ad un telaio tecnico, rendendo invisibile l’elemento funzionale. Una proposta che si abbina allo stile contemporaneo, con varianti esteticamente gradevoli e tecnicamente all’avanguardia.

Una soluzione pratica, che lascia spazio anche alle modifiche dell’ultimo minuto: si può infatti decidere in cantiere  il verso e la direzione di apertura. Il sistema Walldoor di porte filomuro si completa con porte scorrevoli e chiusure di vani per armadi e nicchie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here