Speciale Ripartiamo insieme

Alberto Longari, T2D. Dobbiamo trasformare questo momento di difficoltà in una grande opportunità per il futuro

«È con senso di responsabilità che anche noi abbiamo sospeso tutte le nostre attività, ma ora finalmente è tempo di ripartire. Lo facciamo innanzi tutto ponendo al centro della nostra attenzione la tutela e la salvaguardia di tutto il nostro personale e delle loro famiglie, ma nello stesso tempo abbiamo cercato anche di preservare e mantenere tutti quelli che sono i servizi assistenziali che da sempre ci hanno contraddistinto.

È già dal mese di aprile, infatti, che siamo operativi on-line, in modalità smart working, abbiamo attivato dei corsi webinar di formazione tecnica e in più stiamo sviluppando anche delle nuove strategie promozionali che a breve comunicheremo.

Sicuramente ci troviamo ad affrontare un momento unico e straordinario, però è anche vero che, molto spesso, è in questi momenti di difficoltà che possono nascere delle nuove strategie delle nuove evoluzioni. È quindi con questo spirito che mi auguro e auguro a tutti di poter trasformare questo momento di difficoltà in una grande opportunità per il futuro. Noi siamo pronti!» Alberto Longari, Responsabile Tecnico Commerciale di T2D

A proposito di T2D

Ha una storia lunga più di 130 anni T2D che, nata dalla fusione tra le aziende Toppetti di Todi (Pg) – che aveva già incorporato Fornaci di Masserano (BI) nel 2013 – e Donati Laterizi di Gabbro (Li) è oggi un’importante e consolidata realtà produttiva italiana del settore dei laterizi, con 4 stabilimenti dislocati in Umbria, Toscana e Piemonte.
L’intenso percorso innovativo dell’offerta attraverso importanti investimenti e lo sviluppo di diverse linee di prodotti per il risparmio energetico come Poroton, Tris ed Ecopor, hanno portato T2D a raggiungere una posizione di primo piano nell’ambito delle strutture opache in laterizio, in particolar modo per le strutture portanti in zone ad alto rischio sismico e per gli involucri ad alte prestazioni termiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here