Abitare extrasmall

(foto Nic Design)

Gli stili di vita cambiano e Il bisogno di ottimizzare i metri quadrati a disposizione induce aziende e interior designer a diversificarne la fruibilità mettendo e punto soluzioni salvaspazio e ambienti multifunzione. Così, capita che in metrature contenute si ricavino zone di benessere, lavoro, riposo e convivialità eliminando nette separazioni tra gli spazi, ma puntando su accorgimenti progettuali che determinano una decisa adattabilità e polivalenza delle superfici. Non è un caso che uno tra i più innovativi modelli integrati di design e costruzione inaugurati a Milano da una società attiva nel real estate sia quello dedicato al microliving: carta vincente per uscire dalla crisi del settore immobiliare che nel capoluogo lombardo è in netta ripresa proprio grazie alla tipologia del bilocale, la più richiesta dal mercato. Le micro-case stanno diventando sempre più importanti per investitori e sviluppatori e il microliving è destinato a diventare una delle asset class più richieste nel residenziale alternativo.

Qui ci focalizziamo sullo spazio benessere senza dimenticare altri elementi dell’allestimento domestico. Si va dalla minivasca accogliente al piccolo lavabo attrezzato per il contenimento; dalla minuscola, colorata, robusta e facile da montare scala a chiocciola ai wc/bidet tra i più piccoli sul mercato; da un accessorio portaoggetti semplice e appoggiabile ovunque a un miscelatore di eleganza compatta. Per finire con un ricco sistema di elementi prefabbricati che consentono di realizzare una doccia duttile e personalizzata.

Ecco cosa abbiamo scelto:

Arbi Arredobagno. Accogliente come un paniere

(foto Arbi Arredobagno)

Colavene. Soluzioni smart

(foto Colavene)

Fontanot. Vivacità in kit

(foto Fontanot)

Ceramica Globo. Il minimo per il massimo

(foto Ceramica Globo)

Nic Design. Una scala versatile

(foto Nic Design)

Fima Carlo Frattini. Design archetipico

(foto Fima Carlo Frattini)

Schlüter Systems. Spazi doccia personalizzati

(foto Schlüter Systems)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here