Wisniowski. Abitare contemporaneo

L’immobile, progettato da Jarosław Ptak, come richiesto dalla committenza, risponde alle due funzioni fondamentali del lavorare e del vivere la casa con la possibilità di passaggi fluidi in ogni momento della giornata (foto Wisniowski)

È un edificio particolare, quello che l’arch. Jarosław Ptak dello Studio Konrad Loesch è stato chiamato a progettare per Betasi spa a Nowy Sacz, in Polonia, perché doveva garantire la convivenza funzionale tra uno spazio destinato ad abitazione e uno con funzione commerciale. Il progettista ha pensato, quindi, un edificio che, ben integrato nel luogo in cui sorge, comprenda spazi con funzioni diverse e che necessitano di essere autonomi l’uno dall’altro, ma anche integrati.

Per questo l’immobile è composto di due solidi cubi, uno sovrapposto all’altro, ma simili da un punto di vista di proporzioni e volumi. Wisniowski è stato tra i protagonisti di questa realizzazione, grazie all’applicazione di alcuni sistemi e prodotti fra i più performanti.

Per la realizzazione del lucernario che lascia entrare la luce sulla pavimentazione adiacente alla parete portante è stato utilizzato il sistema Aluprof nel colore Ral 7016 con struttura opaca in Modern Graphite HI. Per il riempimento del lucernario stesso è stato utilizzato SunGuard Sn 51/28 Ht Esg 6/16 / P2 44.2.

Il sistema di facciate in alluminio è stato realizzato con Aluprof (foto Wisniowski)

Il sistema di facciate in alluminio è stato realizzato con Aluprof nella versione Mb-Sr50n. Anche per questa struttura è stato utilizzato il colore Modern Graphite Home Inclusive ed il riempimento il SunGuard SN di vario tipo.

Aluprof Mb-70 è protagonista anche per la porta d’ingresso e per la porta giardino oltre che per le portefinestra del primo piano.

Aluprof (qui Mb-45, sempre nel colore Modern Graphite HI e riempito con vetri Esg) è stato scelto anche per la realizzazione delle pareti interne, utilizzate per separare gli ambienti fra di loro e anche per creare pareti autoportanti (foto Wisniowski)

Ancora Aluprof (qui Mb-45, sempre nel colore Modern Graphite HI e riempito con vetri Esg) è stato scelto per la realizzazione delle pareti interne, utilizzate per separare gli ambienti fra di loro e anche per creare pareti autoportanti.

per le facciate, di Aluprof è stata utilizzata la versione Mb-Sr50n nel colore Modern Graphite Home Inclusive ed il riempimento il SunGuard Sn (foto Wisniowski)

Per delimitare e rendere sicura al massimo, Wisniowski ha fornito due modelli di sistemi che hanno garantito l’integrazione estetica con il manufatto architettonico, massimizzandone la sicurezza: un cancello a battente nel modello Classic Aw.Va.55 con Sommer twist 200 e riempimento Vega 2D con annesso un cancello pedonale nello stesso modello e stesso tipo di riempimento. Completa il sistema di chiusura della proprietà una recinzione composta da 5 pannelli della larghezza di 2,10 mt x h 1.63 nel modello Vega 2D.

Per delimitare e rendere sicura al massimo la proprietà è stato scelta recinzione composta da 5 pannelli della larghezza di 2,10 mt x h 1.63 nel modello Vega 2D (foto Wisniowski)

Il progetto si completa con un portone sezionale della linea UniPro con molle di torsione posteriori e gate drive Metro 800. La texture del pannello di rivestimento del portone è Silkline nel colore 7016 completo di fotocellula Metro di Somfy per la gestione delle funzioni da remoto.

 

    Richiedi maggiori informazioni










    Nome*

    Cognome*

    Azienda

    E-mail*

    Telefono

    Oggetto*

    Messaggio

    Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here