40 milioni di euro per le pmi valdostane

In arrivo 40 milioni di euro per le pmi valdostane grazie all’accordo fra Finaosta e Banca europea degli investimenti
In arrivo 40 milioni di euro per le pmi valdostane grazie all’accordo fra Finaosta e Banca europea degli investimenti

È stato firmato l’accordo fra Finaosta e Banca europea degli investimenti che formalizza il prestito per la Regione di una prima tranche di 40 milioni di euro destinati ai fondi di rotazione per il finanziamento di mutui alle piccole e medie imprese valdostane. Si tratta della prima tranche dei 100 milioni autorizzati dalla Finanziaria regionale 2015/2017 e servirà a finanziare i fondi di rotazione regionali a sostegno delle piccole e medie imprese. I 40 milioni serviranno per la metà del 2015 e per il 2016 rimpolpando i fondi di rotazione che incominciavano ad avere dei problemi. L’operazione consentirà alla Finaosta di avere certezza per il futuro, condizioni favorevoli e un partner di tutto rispetto
«L’indebitamento avrà una durata massima di 15 anni, con tasso fisso del 2 per cento. – Ha detto Ego Perron, assessore alle finanze Regione Valle D’Aosta. – È un passaggio importante per creare occupazione e per far ripartire gli investimenti. Visto che non è più possibile dare finanziamenti a fondo perso abbiamo puntato sul rifinanziamento dei fondi di rotazione».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here