Settef. Gianandrea Barreca e il colore in architettura

(foto Settef)

Settef, brand del gruppo Cromology specializzato nelle pitture per edilizia e architettura e soluzioni tecniche per la facciata, lancia per il 2018 un nuovo progetto marketing che prevede lo sviluppo di collezioni colore firmate da noti architetti. Interpretare lo sviluppo futuro dal punto di vista cromatico è la sfida che Settef affronta con l’aiuto di grandi professionisti dell’architettura e del design, per creare collezioni colore per esterni specifiche per le principali città italiane.

Diego Marcucci, Marketing Manager Settef

«Settef è da sempre sinonimo di colore e l’idea di collaborare con professionisti dell’architettura e del design nasce proprio dalla nostra esperienza e passione per il colore. Colore che, sotto forma di vernici per l’architettura, sviluppiamo e miglioriamo costantemente per decorare le facciate di edifici italiani contemporanei e storici. Case, scuole, uffici, stabili commerciali, chiese, ospedali, installazioni artistiche, il colore di Settef abbraccia tutti questi ambiti per rendere più belle le nostre città», afferma Diego Marcucci, Marketing Manager Settef.

Oltre alle nuove collezioni è previsto un programma di formazione su architettura e colore dedicato ai progettisti che inizierà l’11 aprile con il primo incontro online con l’architetto Gianandrea Barreca dello Studio Barreca & La Varra di Milano, che illustrerà le nuove frontiere di utilizzo del colore per modificare il tessuto architettonico delle nostre città.

Diverse le iniziative volte a raccontare e stimolare l’utilizzo del colore in architettura, a aprtire proprio dal webinar, rivolto a progettisti e imprese, che avrà luogo l’11 aprile alle ore 15.00.  Il ritrovato ruolo da protagonista del colore in architettura sarà l’argomento principale; in tempi recenti infatti il colore era stato offuscato da un uso dilagante del bianco per tornare oggi a essere la soluzione più apprezzata per arricchire le facciate. L’architetto Barreca racconterà ai colleghi progettisti come sviluppare correttamente un progetto cromatico in architettura.

architetto Gianandrea Barreca

«Le Corbusier, uno dei maestri del Movimento moderno sosteneva che per legge ogni edificio dovrebbe essere bianco. Oggi il colore sta invece ritrovando il suo ruolo da protagonista nell’architettura italiana. Noi architetti dobbiamo infatti confrontarci con il bisogno dilagante di mettere mano all’involucro di un numero molto elevato di edifici datati e, in tempi di risorse esigue, il colore si sta rivelando un alleato perfetto per riqualificare il patrimonio ed effettuare interventi efficaci ad un giusto livello di investimento» racconta l’architetto Gianandrea Barreca.

L’iscrizione al webinar – completamente gratuita – può essere effettuata a questo indirizzo: https://www.settef.it/app-for/corso-online-progettare-facciate-barreca/

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here