Nordic Style

(foto Casalgrande Padana)

In principio era l’Ikea. Negli anni 70-80 i prodotti di design democratico (bello ed accessibile a tutti) cominciano a diffondersi in tutto il mondo svecchiando ambienti domestici un po’ polverosi e diventando l’archetipo di un linguaggio estetico funzionale, divertente, esteticamente interessante, dominato da legni e tonalità chiari, luce naturale, materiali sostenibili. Ma il design scandinavo, nel tempo, anche grazie a firme di tutto rispetto, ha fatto passi da gigante affermandosi per la genialità delle forme semplici e sintetiche abbinate alla massima funzionalità. Fino a diventare uno stile abitativo globale, riconoscibile, fresco, dinamico lontano da ridondanze formali e orpelli inutili. Lo stile “nordico”, ispirato alle caratteristiche appena descritte, è quello a cui rimandano gli elementi per l’allestimento domestico presentati in questi articoli.

Un pavimento di legno con listoni agganciabili a secco grazie un sistema semplice e sicuro, e realizzato con essenze di provenienza europea lavorate secondo principi ecosostenibili (foto Woodco Alpen Parkett).
Vai all’articolo »»

Una collezione di grès porcellanato molto particolare: i moduli di grandi dimensioni, le fughe invisibili e le superfici con speciali “spatolature” rendono la ceramica simile alla resina, posata senza soluzione di continuità in uno stile piacevolmente metropolitano (foto Casalgrande Padana).
Vai all’articolo »»

Una vasca da bagno in acciaio smaltato riciclabile ha un’estetica morbida e linee naturali, soprattutto nella versione da incasso, grazie alle quali si inserisce nel paesaggio del benessere con grande armoniosità (foto Kaldewei).
Vai all’articolo »»

Un miscelatore cromato di design ultrapiatto e minimale, la cui leva sottile si aziona con un semplice movimento dell’indice movimentando l’elemento idrico senza dimenticare la riduzione dei consumi (foto Bianchi Rubinetterie).
Vai all’articolo »»

È realizzata in legno di abete finlandese oppure in hemlock canadese senza nodi una sauna disponibile in diverse dimensioni, ma sempre comoda e accogliente, per chi vuole anche a casa una delle funzioni più diffuse delle spa professionali. Le vetrate sono in cristalli temperati bassoemissivi e gli interni illuminati con luci a led (foto Effegibi).
Vai all’articolo »»

Un programma di arredo bagno versatile che offre numerose possibilità compositive, con modelli sospesi e a terra, lineari e curvi di gusto tradizionale o più contemporaneo, è realizzato in rovere e noce in diverse finiture e spicca per un particolare metodo produttivo che permette alle venature del legno, nei mobili, di continuare senza interruzioni tra fianchi e frontale (foto Arbi Arredobagno).
Vai all’articolo »»

Una famiglia di accessori per il bagno in acciaio inox e vetro, dalla linea decisamente minimale, che punta sui dettagli come le speciali zigrinature che rimandano alle tipiche lavorazioni industriali (foto Capannoli).
Vai all’articolo »»

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here