Massimo Vivoli è il nuovo presidente di Rete Imprese Italia

Massimo Vivoli, neo presidente Rete Imprese per l'Italia
Massimo Vivoli, neo presidente Rete Imprese per l’Italia

Massimo Vivoli, presidente nazionale di Confesercenti, è il nuovo presidente portavoce di Rete Imprese Italia. In carica dal 1° gennaio 2016, Vivoli succede a Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio – Imprese per l’Italia, in carica dal 1° luglio al 31 dicembre 2015.

Nato a Viareggio, Massimo Vivoli è un imprenditore dell’abbigliamento, ultimo a guidare la storica attività di famiglia, da oltre 120 anni punto di riferimento nel settore del commercio della Versilia. Nel corso della sua storia in Confesercenti ha ricoperto vari incarichi: presidente in carica di Confesercenti Toscana, poi vice presidente vicario di Confesercenti nazionale e quindi presidente dopo Venturi.  È presidente di Italia Comfidi, tra i più grandi e importanti confidi italiani. Italia Comfidi, sotto la guida di Vivoli, ha svolto un insostituibile ruolo di sostegno alle pmi, registrando un netto aumento delle imprese garantite, in controtendenza rispetto agli altri confidi.

Cambio al vertice anche in Assofranchising: il presidente Graziano Fiorelli lascia l’incarico alla scadenza naturale del mandato triennale dopo averlo ricoperto ininterrottamente per 14 anni. Contestualmente lascia anche l’incarico di vicepresidente di Confcommercio dove, nel 2013, era stato chiamato a rappresentare il mondo del franchising. In attesa della assemblea elettiva di maggio 2016 che sarà chiamata a eleggere il nuovo consiglio direttivo per il triennio 2016-2018 che a sua volta eleggerà il suo presidente, sarà il vicepresidente e segretario generale Italo Bussoli a presiedere l’associazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here