L’edizione 2017 di Urbanpromo

Edizione 2016 (foto Urbanpromo)

Venezia il 21 e il 22 settembre, Torino il 5 e il 6 ottobre, Milano dal 21 al 24 novembre: sono queste le date dell’edizione 2017 di Urbanpromo, l’evento nazionale di riferimento sulla rigenerazione urbana organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit.

Per la prima volta Urbanpromo si svolgerà in tre riprese e altra novità l’appuntamento di “Urbanpromo Green”, che si terrà il 21 e il 22 settembre a Venezia, alla Scuola di Dottorato dello Iuav di Palazzo Badoer. Un programma di convegni, seminari e workshop con la partecipazione di studiosi, professionisti, amministratori pubblici, dirigenti di aziende specializzate, rappresentanti di imprese private o partecipate da enti pubblici che approfondiranno cinque temi legati alle questioni della sostenibilità delle città e dei territori: la mobilità smart, il verde come elemento dell’assetto urbano, l’energia e i rifiuti urbani, il rapporto delle città con l’acqua, la progettazione e l’edilizia ecosostenibile e contro il rischio sismico.

Alcuni momenti dell’edizlone 2016 (foto Urbanpromo)

A Torino il 5 e il 6 ottobre si terrà l’appuntamento con Urbanpromo social housing: buone pratiche, scenari e una ricognizione del settore dell’abitare sociale saranno tracciati nella due giorni, curata da un ampio partenariato, di cui fanno parte i principali attori dell’housing sociale. Infine alla Triennale di Milano dal 21 al 24 novembre si terrà la quattordicesima edizione di Urbanpromo con la consueta formula di seminari, incontri e convegni incentrati, oltre che sulla sostenibilità e sull’housing sociale introdotti a Venezia e Torino, su temi come la trasformazione e la rigenerazione urbana, il marketing urbano e territoriale, la smart city, la programmazione europea. Le amministrazioni e i principali enti pubblici, le imprese, le fondazioni di origine bancaria, le università, gli specialisti e i professionisti (saranno riconosciuti crediti formativi professionali dagli Ordini degli architetti e degli ingegneri) svilupperanno una riflessione approfondita, che sarà affiancata da una mostra e da un’esposizione multimediale dei progetti.

Confermati i concorsi che si accompagnano alla manifestazione: il Premio Urbanistica, promosso assieme alla storica rivista dell’Inu, Urban-promogiovani, riservato agli studenti dei corsi di progettazione delle università di tutto il mondo, e anche – come ogni due anni – il Miglior PRG delle Città del Vino, promosso dall’omonima associazione del Comuni, da sempre partner di Urbit.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here