Carlo Conforti nuovo presidente Rete Imprese Italia Siena

Da sinistra: Gabriele Carapelli (direttore Rete Imprese Italia Siena), Carlo Conforti (presidente Rete Imprese Italia Siena), Fabio Petri (presidente uscente Rete Imprese Italia Siena) e Daniele Pracchia (direttore uscente Rete Imprese Italia Siena)
Da sinistra: Gabriele Carapelli (direttore Rete Imprese Italia Siena), Carlo Conforti (presidente Rete Imprese Italia Siena), Fabio Petri (presidente uscente Rete Imprese Italia Siena) e Daniele Pracchia (direttore uscente Rete Imprese Italia Siena)

Oltre un anno fa Cna, Confartigianato, Confesercenti e Confcommercio di Siena hanno voluto dare maggiore forza sul territorio a Rete Imprese Italia per una rappresentanza più forte e unitaria sui temi di interesse comune nel mondo della produzione e del commercio. Oggi possiamo dire che l’obiettivo è stato ampiamente raggiunto con il primo anno di presidenza di Fabio Petri (Cna Siena), che passa il testimone a Carlo Conforti di Confesercenti, nella naturale rotazione della rappresentanza.

Il primo tema affrontato da Rete Imprese Italia Siena fin dall’inizio è stato quello delle difficoltà legate al credito e alle finanze delle imprese nel territorio, attraverso un appello molto forte al taglio della burocrazia degli enti locali con l’obiettivo di abbassare la tassazione per imprese e cittadini.

Quasi un anno fa è iniziata la grande campagna contro i costi della raccolta dei rifiuti a carico di tutte le imprese, con particolare riferimento ai rifiuti speciali delle pmi e delle aziende artigiane in particolare.

Rete Imprese Italia Siena ha anche fatto proposte concrete sulle soluzioni per combattere la crisi economica. Un pacchetto concreto con azioni da svolgere è stato infatti discusso e consegnato ai candidati alla Regione Toscana in occasione delle ultime elezioni.

In poche parole il primo anno di lancio di Rete Imprese Italia Siena ha già portato frutti concreti e raggiunto lo scopo di avere una rappresentanza forte e unita sui temi comuni delle associazioni. Da questo punto di vista il lavoro fatto proseguirà certamente anche con la nuova presidenza annuale di Carlo Conforti insieme al neo direttore Gabriele Carapelli (Confartigianato) che subentra a Daniele Pracchia (Confcommercio), forte della determinazione e dell’unità di intenti delle associazioni senesi del commercio e dell’artigianato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here