Baxi. Nuovo collettore solare che protegge dalle sovratemperature

Il nuovo collettore solare verticale a circolazione forzata SOL 250-V di Baxi presenta una nuova pellicola protettiva di serie che garantisce un’elevata protezione alle sovratemperature dell’impianto. Caratterizzato da un design attento che uniforma il colore del vetro, del profilo e del rivestimento del pannello per una perfetta integrazione su qualsiasi tipologia di tetto, gode di un elevato rendimento dato dalla maggiore superficie di assorbimento e dalla cornice più contenuta. Le connessioni sono di tipo compression-fitting che azzerano le eventuali perdite di liquido solare e assicurano una elevata tenuta nel tempo.

SOL 250-V oltre ad integrare la gamma di pannelli solari termici per impianti a circolazione forzata di Baxi, aggiunge valore all’intera produzione, includendo il rispetto per l’ambiente, l’utilizzo intelligente delle fonti alternative e la ricerca tecnologica per ottenere il massimo risparmio energetico.

SOL 250-V, dotato di certificazione europea Solar Keymark, ha una superficie lorda di 2,5 mq (totale ingombro lxhxp 1151x2191x70 cm) e prevede l’installazione sia su tetto piano che inclinato. Con una distanza di solo 55 mm l’uno dall’altro, possono essere collegati in serie fino a 10 collettori SOL 250-V. E’ realizzato in vetro singolo solare ESG dello spessore di 3,2 mm, temperato e a basso contenuto di ferro, resistente alla grandine e alle intemperie. La lastra assorbente sottostante, in alluminio e dello spessore di 0,4 mm, è saldata a laser ed è completa di serpentina a meandro in rame dello spessore di 0,8 mm con trattamento altamente selettivo che garantisce una migliore trasmissione del calore.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here